Narro...

Qui potete trovare il mio ultimo esperimento letterario: un nuovo racconto fantasy che non vedevo l'ora di condividere. Per questo motivo, ho deciso di pubblicarlo a puntate su Wattpad, un social che spesso viene criticato perché, a fronte di un metodo estremamente democratico di pubblicazione, è caratterizzato da un'inesistente selezione dei contenuti letterari. Al di là di ogni pregiudizio, l'ho riscoperto come un luogo dove sperimentare uno scambio diretto ed immediato con i lettori. Di fatto, è un po' lo specchio delle librerie: vi si possono trovare storie scritte senza alcun criterio, altre mediocri ed, infine, spulciando un po', opere di reale qualità.
Aspetto i vostri pareri!

La tela di Aspasia


"Hai diciotto anni e una vita normale. Ma lo spettro della follia di sfiora il viso ogni volta che chiudi gli occhi prima di dormire..."
Aspasia non sa che queste parole e chi le ha pronunciate, Seth, uno strano ragazzo dai capelli bianchi, sono destinati a strapparla dal suo mondo e a travolgerla con un passato che non le appartiene.
Spinta nell'Altrove, dovrà districarsi tra intrighi di Corte, inganni e il fantasma di una ragazza che non ricorda di essere stata.
Aspasia ha lo stesso volto da Sfinge di Aracne, l'ambigua Tessitrice sacrificata perché colpevole di aver combattuto per la libertà dei sudditi dell'Impero. E, in virtù di quest'innegabile somiglianza, le viene richiesto di manipolare i fili che danno vita alla realtà per curare l'Imperatore, l'uomo che la sua gemella ha tentato in tutti i modi di distruggere.
Guidata dalle allucinazioni, pena che si trascina dal suo vecchio mondo, dovrà affrontare le prove che il destino ha posto sulla sua strada. E capire se può fidarsi di Hadrianus, il contraddittorio figlio dell'Imperatore...



Un nuovo capitolo ogni martedì e sabato!
"

Nessun commento:

Posta un commento